PRENOTA CHIAMACI



ANSIOLISI

In Unica Clinica Dentale è presente il medico specialista in ANESTESIA e RIANIMAZIONE che interviene in affiancamento al medico chirurgo implantologo, quando il paziente che deve subire l'intervento è estremante ansioso o particolarmente delicato. Questa pratica prende il nome di ANSIOLISI o SEDAZIONE COSCIENTE. È una tecnica di supporto alle manovre odontoiatriche, alla chirurgia implantare e al decorso post-operatorio. Innanzitutto al paziente vengono prescritti esami di controllo per verificare i prerequisiti di buona salute generale. Al termine dell'operazione, prima delle dimissioni, è previsto un periodo di controllo da trascorrere nell'accogliente sala RELAX UNICA. Il giorno dell'operazione è necessario che il paziente si presenti in struttura accompagnato, altrimenti non potrà essere dimesso in sicurezza, perché anche se lo stato di sedazione è cosciente, da protocollo, il paziente non può guidare da solo. A chi non ha possibilità di essere accompagnato da un familiare o un conoscente, Unica Clinica Dentale offre un servizio navetta.


Questa pratica è molto vantaggiosa: 



CHIRURGIA ORALE E RIGENERATIVA

IMPLANTOLOGIA

PROTESI RIMOVIBILI E FISSE

TECNOLOGIA UNICA


PIEZOSURGERY

Si tratta di uno strumento utilizzato in chirurgia orale che consente di lavorare in maniera poco invasiva sull'osso perché riesce a tagliarlo in modo preciso senza necrotizzarlo. La precisione di lavorazione è ottimale e supera di gran lunga quella ottenuta con le tecniche manuali, soprattutto negli interventi più complessi. L'odontoiatra, utilizzando questa tecnica che lavora solo sull'osso e non danneggia i tessuti molli neanche se avviene il contatto accidentale, può procedere più serenamente, senza inutili tensioni in sala durante l'intervento. 

In Unica Clinica Dentale usiamo questa tecnologia per eseguire estrazioni anche dei denti del giudizio, per inserire impianti, per affrontare le operazioni complesse dove è previsto il prelievo e l'inserimento di innesti di osso e per il rialzo del seno mascellare.

Perché si preferisce la piezosurgery? Perché questo strumento permette di eseguire tagli precisi e controllati che permettono di conservare l'osso, a differenza delle tecniche di taglio precedenti che, essendo più grossolane, prevedevano sprechi di tessuto osseo. Non surriscaldando la zona durante il taglio quindi anche il sanguinamento è controllato. Mentre il piezosurgery lavora è alimentato con soluzione fisiologica ed è focalizzato solo sulla zona interessata: non tocca le strutture nobili quali nervi, vasi sanguigni o membrane, così il dolore post operatorio è notevolmente ridotto. 

Lo strumento non è invasivo né doloroso, produce solo un minimo rumore dovuto alle microvibrazioni ultrasoniche, lo stesso che si sente durante la detartrasi. Questa tecnologia è molto apprezzata dai pazienti più timorosi, perché non li sottopone allo stress del tipico rumore della fresa in azione.



BISTURI ELETTRICO

PROCESSO DI STERILIZZAZIONE

THE WAND